Rocketman

Il film , in uscita nelle sale il 30 maggio 2019, segue il fantastico viaggio di trasformazione del timido pianista prodigio Reginald Dwight, un timido ragazzo inglese di provincia, che negli anni ’70, in virtù della sua carica dissacrante e ribelle, si trasformò nella star mondiale Elton John.
La trama scorre sulle note delle canzoni più amate di Elton John e interpretata dalla star Taron Egerton (‘Legend'(2015), ‘Il coraggio della follia’(2016), Kingsman (2017).
Nel cast del film troviamo anche Jamie Bell nel ruolo del paroliere e compositore di lunga data di Elton, Bernie Taupin, Richard Madden nel ruolo del primo manager di Elton, John Reid, e Bryce Dallas Howard nella madre di Elton.

Per quanto la musica sia al centro della vita di Elton John e dunque anche del film, Rocketman non parla però solo di canzoni.
Il regista Dexter Fletcher si propone di raccontare la vita della star piena di gloria, successo, soldi, ma anche eccessi, solitudine e alcool. Quindi oltre alla carriera del cantante vediamo anche la storia dell’uomo alle prese con un rapporto familiare molto difficile (col padre in primis), e soggetto ad amori controversi, come quello con il manager e amante John Reid da cui è stato usato ma a cui comunque deve tutto.
Per quanto riguarda il sesso, a differenza del film pluripremiato Bohemian Rhapsody, qui è rappresentato in maniera esplicita senza alcuna remora.