Airbag- A day at the beach

Dopo quattro anni di silenzio, la band norvegese pubblica un nuovo lavoro; “A Day at the Beach“, uscito il 19 giugno per Karisma Records.
La formazione attuale comprende, Asle Tostrup voce solista, tastiere e programmazione; Bjørn Riis alle chitarre, tastiere e cori; e Henrik Fossum alla batteria. Al basso è ospite Kristian Karl Hultgren. Lo stesso Bjørn è stato piuttosto attivo negli ultimi anni con i suoi album da solista, tra cui ricordiamo “A Storm Is Coming” dello scorso anno.

Gli Airbag sono etichettatili facilmente come rock progressivo, atmosferico e espressivo molto vicini alle sonorità dei Pink Floyd e Porcupine Tree, ma la band ha sviluppato un suo suono, aggiungendo, in questo album anche una parte elettronica con atmosfere molto vicine agli Archive, tra i tanti.
Le chitarre di Bjørn ricordano sicuramente Gilmour, quindi su questo non c’è alcun dubbio. La band non ci appesantisce con la tecnica, ma porta sicuramente atmosfere di gioia e tranquillità.

Con “A Day at the Beach”, la band si è allontanata, anche leggermente, dallo stile guidato dalla chitarra delle loro opere passate. Mentre Bjørn è presente,così come il basso sempre pulsante, certamente, non è la forza trainante dei brani come in passato. L’elettronica è come detto, più presente in questo album che in qualsiasi altro album degli Airbag, molte melodie coinvolgono anche loop elettronici, quindi questo album sembra spesso avere una dozzina di strati musicali, rendendolo sontuoso e pieno, anche se sempre si facile fruizione ai limiti del pop.

L’album ha solo sei brani e dura poco più di 47 minuti, potrebbe sembrare una nota negativa, ma per questo tipo di musica sembrano sufficienti, i due brani usciti anche come singoli, “Machines and Men” e “Sunsets” rappresentano molto bene il sound generale del disco, che ovviamente deve essere ascoltato interamente.
“Megalomaniac” termina l’album, sicuramente la traccia in cui Bjørn è più attivo e le sue vibranti chitarre vogliono omaggiare Gilmour, forse un po’ troppo che rasenta la cover band.

Machines And Men

  1. Machines And Men
  2. A Day At The Beach (Part 1)
  3. Into the Unknown
  4. Sunsets
  5. A Day At The Beach (Part 2)
  6. Megalomaniac

Label: Karisma Records